Il nostro esperto


C’è qualcosa che non va sul tuo veicolo o gli pneumatici e non sai cos’è?

Ecco le risposte dei nostri esperti ai dubbi più frequenti sugli pneumatici.



Cos’è un pneumatico?

Un pneumatico è un componente a forma di anello che ricopre il bordo del cerchione per proteggerlo. Permette una migliore prestazione del veicolo, fornendo il giusto grado di attrito tra il mezzo e il fondo stradale, e agisce come un ammortizzatore flessibile capace di assorbire gli urti.
Neumáticos CEAT

Quali sono le funzioni di un pneumatico?

1. Sostiene il peso del veicolo
2. Trasmette le forze di attrito e di frenata sulla superficie stradale
3. Garantisce stabilità e guidabilità al veicolo
4. Assicura comfort alla guida compensando le imperfezioni del fondo stradale

Neumáticos CEAT

Di quali parti si compone un pneumatico?

Spalla: Si trova tra la parete laterale e il battistrada. È la parte più spessa e consente una rapida dispersione del calore generato dal pneumatico durante la guida.

Parte laterale: È il punto di unione tra il battistrada e il tallone. È composto principalmente da gomma, ma è anche provvisto di un rinforzo di cavi d’acciaio che garantiscono flessibilità e resistenza.

Battistrada: È la parte a diretto contatto con la superficie stradale. Presenta diversi intagli per un rapido drenaggio dell’acqua.

Tallone: Fissa il pneumatico al cerchione e mantiene la pressione all’interno del pneumatico.

Quando cambiare i pneumatici?

Il cambio dei pneumatici deve essere effettuato presso un’officina specializzata nei seguenti casi: La profondità dell’intaglio è al di sotto del valore minimo imposto per legge (1,6 mm). Il pneumatico presenta segni di rottura, fessurazione o ernia sul fianco. Il pneumatico si presenta usurato in modo irregolare, condizionando negativamente il comfort di guida.

Neumáticos CEAT

È possibile riparare una foratura?

Solo uno specialista può assicurare che una foratura possa essere riparata. Una volta esaminata la situazione, il tecnico potrà consigliarti se rattopparla o sostituire direttamente la coppia di pneumatici con una nuova. Ricorda che sono riparabili solo le forature sul battistrada, mai quelle sulle parti laterali o le spalle del pneumatico. Se a giudizio del tecnico la foratura del battistrada non comporta danni interni, si potrà procedere alla riparazione.

Neumáticos CEAT

Come comprendere la nomenclatura di un pneumatico?

195: Larghezza del pneumatico in millimetri
55%: Rapporto tra l’altezza e la larghezza del pneumatico espressa da un valore percentuale
R: Pneumatico con struttura radiale
16: Diametro del cerchione espresso in pollici
87: Codice di carico
V: Codice di velocità

Neumáticos CEAT

Cos’è l’aquaplaning?

L’aquaplaning è il fenomeno di galleggiamento di un veicolo in transito a una certa velocità su una strada ricoperta d’acqua, che causa una perdita di attrito e controllo da parte del conducente. Avviene quando l’acqua che si trova tra il pneumatico e la superficie stradale non viene drenata. Di conseguenza il pneumatico perde il contatto con la strada e il veicolo non è più controllabile. Questa situazione è potenzialmente pericolosa.

Neumáticos CEAT

Come evitare l’aquaplaning?

Verifica regolarmente le condizioni e la pressione dei tuoi pneumatici. Una pressione insufficiente accresce significativamente il rischio di aquaplaning. La risposta del pneumatico sarà tanto migliore quanto maggiore sarà lo spessore degli intagli, perché potrà drenare una maggiore quantità di acqua.

Neumáticos CEAT

Quali sono le tre cause principali di deterioramento dei pneumatici?
  • Il sovraccarico
  • La pressione inadeguata
  • L’eccesso di velocità
Cos’è l’allineamento delle ruote?

L’allineamento delle ruote serve a garantire la posizione parallela delle ruote di ciascun asse, nonché il parallelismo tra gli assi medesimi, secondo quanto prescritto dal fabbricante del veicolo. Un disallineamento delle ruote accresce l’usura dei pneumatici.

Neumáticos CEAT

Su quali criteri si basa la nuova etichettatura europea dei pneumatici?

Si basa su tre criteri:
1 . La resistenza al rotolamento, che incide direttamente sul consumo di carburante e le emissioni di CO2.
2. L’aderenza su superfici bagnate o la distanza di frenata su fondo bagnato, che influisce chiaramente sulla sicurezza dell’autoveicolo.
3. La rumorosità esterna di rotolamento, che incrementa l’inquinamento acustico.

Neumáticos CEAT

Cookie Policy.